L'importanza della cretata per il benessere dei cavalli

L'importanza della cretata per il benessere dei cavalli

L'importanza della cretata per il benessere dei cavalli

  • 8 Gen 21
  • 577 click

Anche durante le ore di inattività in scuderia il cavallo ha bisogno di cura e noi possiamo sfruttare proprio a suo beneficio tutto questo tempo.
Per combattere i dolori muscolari e articolari, in caso di contusioni, gonfiori, la cretata di argilla è un ottimo rimedio naturale fai da te, applicandola direttamente sulla parte interessata mediante cataplasmi, bendaggi, impacchi, fasciature.

In moltissimi casi c'è la necessità di introdurre tra le attività quotidiane specifiche pratiche defatiganti e decongestionanti.
La più diffusa tra queste ma forse anche la più ostile, in termini di tempo e praticità, è l’utilizzo delle fasce da riposo. Per moltissimi cavalli, infatti, i benefici sono evidenti già dalle prime applicazioni ma questo spesso rende schiavi di una routine molto scomoda: avere le fasce sempre riavvolte (i meno pratici spesso sbagliano il verso e la tensione), disporre di diversi s‍et che spesso perdono in elasticità, forma e morbidezza e che devono quindi esser sostituiti dando luogo a cavalli con gli arti sempre “spaiati”.

La cosa più importante e delicata resta però “mettere le fasce”…
Questo procedimento viene spesso banalizzato ma, in realtà, necessita di abilità e pratica per evitare effetti dannosi o addirittura pericolosi per il cavallo.
Le fasce da riposo vengono infatti indossate per diverse ore (soprattutto notturne) durante le quali il cavallo viene controllato poco e quindi fasce messe male possono costringerlo a scomodità e disagi prolungati.

Se per alcuni cavalli le fasce da riposo sono routine quotidiana, ciò che invece sarebbe utile a tutti in seguito a sforzi intensi, come ad esempio una gara, è il trattamento con COOL CLAY.
Questa fresca cretata è estremamente efficace e dona grande sollievo ai cavalli per la sua azione defatigante e decongestionante, contribuendo al recupero funzionale dell’apparato tendineo degli arti.
L'efficacia è garantita dalla quasi miracolosa proprietà osmotica dei sali del Mar Morto in abbinamento all’olio essenziale di arnica, dalle conosciutissime proprietà tonificanti e rilassanti.
L’applicazione è molto semplice e non ha nemmeno bisogno di fasciature e scomodi impacchi, basterà spalmare il prodotto “contro-pelo” sugli arti del nostro cavallo e lasciar agire tutta la notte.
Il giorno seguente si rimuoverà facilmente con una docciata.
Tanto rinomata quanto efficace, durante i week-end di concorso, nelle corsie delle scuderie, COOL CLAY appare infatti al lato di quasi ogni cassone!


Dove si trova l'argilla in natura
L'argilla proviene dai lenti processi erosivi naturali (acqua, vento, calore, gelo) di rocce granitiche e non si presenta mai allo stato puro ma mescolata a minerali, quali ferro, calcio, magnesio, sodio, potassio ecc. che differenziano i vari tipi di argilla conferendole varie proprietà terapeutiche. La genesi è prevalentemente sedimentaria in ambiente marino, lagunare, lacustre. Le informazioni qui riportate non sono consigli medici. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico.

Vieni a trovarci in Via Lussemburgo 70/72 a Palermo, sicuramente sapremo consigliarti sull'acquisto migliore per la tua sella da equitazione.

Infine non possiamo che ricordarti che la Selleria Elite del Cavallo a Palermo potrà essere il tuo negozio di fiducia per l'acquisto di tutto l'occorrente per il cavaliere e per il cavallo.





Iscriviti alla nostra Newsletter